7 Ragioni per Scegliere Bing Ads

7 Ragioni per Scegliere Bing Ads

I giganti di ricerca pubblicano i loro rapporti di fatturato ogni anno. Se li hai persi o credi siano poco interessanti, ti sarà utile conoscere alcuni dettagli di Google, Microsoft e Yahoo! Ad un rapido sguardo si è sempre di fronte ad un' immagine vincente per tutte e tre le aziende, ma Microsoft ha dimostrato di avere la fetta più grande di guadagno dei tre, celebrando una crescita del 23% anno su anno nella pubblicità di ricerca. Bing è cresciuto al 19,7% della quota di mercato di ricerca e Yahoo ha visto un aumento del 10%. E sebbene non vi sia dubbio che entrambi siano ancora sotto Google, stanno facendo passi avanti nei settori in cui Google AdWords era pressochè in monopolio: gli ads di Google sono in realtà diminuiti dell'11% dall'anno scorso.
Quindi, Bing Ads sta facendo meglio di Google? Può sorprendere ma Bing Ads ha alcuni potenti vantaggi per gli inserzionisti che Google semplicemente non ha.

Bing Ads ha meno competitors ed un CPC basso

La maggior parte delle piccole e medie imprese vede Bing Ads come l'ultima delle idee, ma dovrebbero davvero considerarla prima. Bing Ads utilizza una dinamica simile all'asta di AdWords, in modo che gli inserzionisti traggano vantaggio da una mancanza di concorrenza, ad esempio posizioni migliori per gli annunci e costi inferiori per clic. Tra i miei clienti che pubblicizzano su Google e Bing, ho visto che quasi tutti hanno più bassi CPC, con una media del 33.5% in meno. Non solo questi clic sono meno costosi su Bing, ma i loro annunci sono molto spesso in posizioni migliori rispetto alle loro controparti su Google e hanno CTR più elevati.

Bing Ads offre un controllo più specifico per campagne e gruppi di annunci

A differenza di AdWords, Bing ti consente di assegnare a diverse campagne differenti orari. Questo rende le strategie di programmazione sofisticate molto più facili da gestire in Bing, in particolare se le tue campagne raggiungono un livello internazionale. In AdWords, Google ti fa impostare la tua rete, la posizione, la pianificazione degli annunci, la lingua e le impostazioni di rotazione dei tuoi annunci a livello di campagna e i gruppi di annunci sono limitati alle impostazioni a livello di campagna. Bing Ads, invece, apre queste opzioni a livello di gruppo di annunci, consentendo di modificare rapidamente un'impostazione per un determinato gruppo di annunci senza dover passare attraverso la difficoltà di creare una nuova campagna per effettuare la modifica.

Bing Ads ha un miglior targeting per dispositivo

Google si è guadagnato l'ira della comunità di inserzionisti della rete ricerca quando nel 2013 si sono trovati costretti a migrare verso le campagne avanzate, perchè le campagne di default targhetizzavano tutti i dispositivi desktop, tablet e cellulari. Gli inserzionisti potevano regolare le loro offerte per i dispositivi mobili, ma non per i tablet e non potevano disattivare il targeting per desktop. Attualmente gli inserzionisti di Bing possono escludere il traffico desktop e tablet dalle loro campagne. Gli inserzionisti più sofisticati possono persino targhetizzare i dispositivi mobili utilizzando sistemi operativi selezionabili, oltre che ridurre l'offerta per il mobile fino a -20% o incrementarla fino al 300%.

Bing Ads offre maggiore trasparenza e controllo sui search partner

Google offre agli inserzionisti due scelte a livello di campagna: Rete di ricerca Google o Rete di ricerca e partner di ricerca Google. Non c'è nessuna alternativa. Non puoi solo targettizzare un partner di ricerca o escludere un particolare partner di ricerca. Non puoi nemmeno vedere quali motori partner stanno conducendo traffico al tuo sito. Bing consente agli utenti la flessibilità di targeting solo Bing e Yahoo, solo partner di ricerca o entrambi, a livello di gruppo di annunci.
Inoltre, puoi eseguire rapidamente un rapporto in Bing per vedere esattamente quali partner di ricerca stanno dirigendo traffico al tuo sito.  
Se vedi qualcosa che non ti piace, puoi anche escludere quel particolare partner di ricerca senza dover optare per tutti gli altri siti partner. 

Bing Ads non forza gli annunci con le varianti simili

Google ha definitivamente cambiato il senso delle parole chiave esatte e a frase così come le abbiamo sempre conosciute forzando il target "close variant" su tutti gli account AdWords. Queste varianti simili hanno ampliato la portata di queste parole per un valore stimato del 7% includendo errori comuni, plurali e grammaticali. Sebbene Bing abbia l'opzione di includere query di varianti simili, rimane solo un'opzione.

Bing Ads ha migliori estensioni social

Bing ha iniziato a testare le estensioni sociali automatiche alla fine del 2014 mostrando il numero di followers Twitter che un inserzionista ha accanto al proprio annuncio.  Nel frattempo su Google, le estensioni sociali mostrano i tuoi followers Google+, che è una bella idea, ma nessuno usa Google+.

Bing Ads consente il controllo demografico

Anche se AdWords ci dà modo di visualizzare regolarmente e controllare il targeting demografico sulla Rete Display di Google, ci lasciano al buio quando si tratta di ricerca. Attualmente Google non offre alcun tipo di targeting basato sulla demografia sulla rete di ricerca. Probabilmente l'offerta più innovativa e meno utilizzata di Bing Ads è la capacità di controllare quali demografie di sesso e età raggiungono i tuoi annunci di ricerca. Il targeting demografico può essere controllato a livello di campagna o gruppo di annunci all'interno di Bing Ads. Gli utenti possono regolare le loro offerte in base al sesso e all'età di utenti MSN da -90% (riducendo efficacemente la loro portata di tale pubblico) a + 900%. Questo tipo di targeting demografico è particolarmente efficace  per gli inserzionisti che sanno che il loro prodotto o servizio viene di solito acquistato da un determinato genere o gruppo di età. Bing Ads ha molti vantaggi unici per le PMI che Google non offre [ancora!]. 

Bisogno di aiuto?

SEM SPECIALIST

Samuele Polenta

Mi occupo da 7 anni di promuovere siti web attraverso la creazione di landing pages e campagne pubblicitarie online. Sono Google Partner, Professionista Accreditato Bing Ads e Facebook Professional Advertiser. Nel corso degli anni, ho gestito ogni tipologia di campagne pubblicitarie, muovendo cifre superiori al milione di euro. Se desideri saperne di più, consulta questa pagina.

Bisogno di aiuto?

Chiedi informazioni ad un esperto

invia