Samuele Polenta

Samuele Polenta

Creare una Landing Page

creare una landing page

Creare una Landing Page: la funzione.

Creare una Landing Page è il secondo passo per strutturare la tua promozione online in modo efficace. Creare una Landing Page secondo alcuni è scienza per altri arte, in definitiva si tratta di aggregare con abilità elementi dell'internet marketing che portino l'utente a compiere l'azione desiderata sul tuo sito. Il modo migliore per creare una Landing Page è fare un'ipotesi, supportata da dati, di cosa e come il tuo potenziale cliente desideri trovare nel tuo sito. In questo articolo ho raggruppato le migliori pratiche per creare una Landing Page che vinca sul mercato online.
Prima di chiedere il loro indirizzo mail o di comprarti qualcosa, è necessario ottenere la loro attenzione. 
Una pagina di destinazione è un venditore a distanza. Accoglie gli utenti, cerca di individuare un bisogno specifico e offre una soluzione a questa necessità. 
C'è solo un problema:
Nel 2000 la durata media attenzione di una persona era di 12 secondi (che è già breve) ora è diminuito a 8 secondi. Per mettere in prospettiva: i pesci rossi hanno una media di attenzione di 9 secondi.
Così hai circa 8 secondi per convincere il visitatore che la pagina vale la pena di leggerla. Ecco perché i titoli sono così importanti. E 'una delle prime cose che la gente vede. Deve convincere la gente che quello che hai da dire sarà per loro un beneficio.

Landing Page: obiettivi e tipologie.

Landing Page efficaci sono quelle che soddisfano i loro obiettivi, così cominciamo con gli obiettivi tipici.
Obiettivi di comunicazione tipiche in ordine di importanza sono:

  1. Raggiungere la registrazione in genere generando un vantaggio (come un preventivo), che alla fine porta alla vendita.
  2. Rispondere alle domande dei visitatori.
  3. Comunicare i valori del marchio della campagna. Dobbiamo tenere a mente che ci sono diversi tipi di Landing Page che funzionano meglio a seconda degli obiettivi della campagna e se si tratta di una a breve termine o una campagna a lungo termine. 

 Ci sono tre scelte principali. 
La prima è una Landing Page integrata nella struttura e nella navigazione del sito
La seconda è una Landing Page ad una sola pagina creata appositamente per una campagna con un look diverso senza possibilità di navigazione. 
La terza è una Landing Page Microsito che fornisce informazioni in più.

Landing Page: i fattori di successo.

Per essere efficace, una Landing Page deve combinare:

  • Usabilità
  • Accessibilità
  • Persuasione
  • Sviluppare la fiducia nel marchio

Prima di parlare dei fattori di successo, ricorda che le linee guida sono solo linee guida, che naturalmente, hanno delle eccezioni. L'unico modo per essere sicuri di ciò che funziona per il pubblico e il vostro mercato è quello di condurre test come gli studi di usabilità, test A / B o test multivariato. Avere il giusto strumento di web analytics è vitale per questo.
Come minimo, prima di creare una Landing Page si dovrebbe facilmente essere in grado di visualizzare i dati sui tassi di rimbalzo del sito (la percentuale di visitatori che lasciano la pagina senza visitare più pagine) e tassi di conversione (la percentuale di visitatori che completano l'azione desiderata) per le diverse fonti di riferimento (ad esempio social vs ricerca naturale vs annunci online). Dunque, ora i miei 10 fattori di successo:

  1. PERTINENZA A differenza di visite casuali di browser, i visitatori arrivano nella pagina di destinazione con un obiettivo diretto o un'intenzione in mente. Quindi la prima cosa che dovete fare è mostrare subito rilevanza per aiutare i visitatori a raggiungere questo obiettivo.Un chiaro titolo dovrebbe mostrare la pertinenza e anche coinvolgere il visitatore per farlo rimanere. Hai bisogno di mostrare al visitatore di aver scelto il posto giusto per trovare la marca, il prodotto, affare, informazioni o esperienza che sta cercando: il titolo deve indicare chiaramente questo.
  2. INTEGRARE Il percorso del cliente verso il tuo sito web può essere iniziato altrove. Per offrire rilevanza, occorre saper creare anche coerenza con ciò che ha già letto e visto.Quindi, in termini di messaggio, branding e creatività la Landing Page deve fornire una comunicazione integrata.
  3. ENTRARE NEL DETTAGLIO L'intera esperienza e il contenuto devono essere adeguati per generare la risposta desiderata. Secondo me, uno degli aspetti più importanti che molto spesso rendono poco profittevoli alcune Landing Page, è che non ci sono abbastanza informazioni dettagliate sulle quali il visitatore può decidere di iscriversi.
  4. SEMPLIFICARE IL VIAGGIO DEL NAVIGATORE Il design dovrebbe fare il passo successivo e ridurre al minimo il numero di clic necessari per la risposta. Quindi limitare le opzioni è una tecnica efficace.
  5. LIMITARE LA LUNGHEZZA DELLA PAGINA La giusta lunghezza di una Landing Page è quella che riduce al minimo il divario tra ciò che l'utente conosce di te e del tuo business e cosa non conosce.Naturalmente, l'unico modo per ottenere la giusta lunghezza è testare.Normalmente con Google AdWords, una Landing Page a piena larghezza e lunga 2500px, è molto performante.
  6. UTILIZZARE GRAFICA DI QUALITA La Grafica deve essere coerente con la campagna e generare empatia verso il pubblico, per esperienza la grafica influenza molto nella conversione il pubblico femminile.
  7. RIMUOVI IL MENU' Questo provoca disaccordo. Rimuovere la navigazione spesso fa aumentare il tasso di conversione dando meno scelta di dove fare clic e impedendo di esplorare altre parti del sito, si "offre" scarsità che di solito converte, ma ovviamente se questo impedisce una facile integrazione con il tuo sito ed i tuoi obiettivi, sentiti libero di cambiare le regole per uniformarle alle tue necessità.
  8. OTTIMIZZA TUTTO Per quello che concerne le campagne Google AdWords, ricorda sempre di ottimizzare per la Seo ogni pagina ed utilizzare pagine uguali ma ottimizzate per differenti parole chiave. Una o comunque un gruppo molto ristretto di keywords devono indirizzare ad una sola landing page.
  9. FORNISCI L'OPZIONE PER CHI NON CI SENTE Fornisci una scelta per coloro che non rispondono, anche se la Landing Page è creata con cura artigianale,  offrendo chat, possibilità di contatto skype, numero telefonico...
  10. CONTROLLA I RISULTATI E FAI ALTRI TEST Se la perfezione è irraggiungibile, ci puoi comunque andare vicino migliorando in continuazione i risultati delle tua Landing Page, testando varianti di ogni elemento che la compone.

Bisogno di aiuto?

SEM SPECIALIST

Samuele Polenta

Mi occupo da 7 anni di promuovere siti web attraverso la creazione di landing pages e campagne pubblicitarie online. Sono Google Partner, Professionista Accreditato Bing Ads e Facebook Professional Advertiser. Nel corso degli anni, ho gestito ogni tipologia di campagne pubblicitarie, muovendo cifre superiori al milione di euro. Se desideri saperne di più, consulta questa pagina.

Bisogno di aiuto?

Chiedi informazioni ad un esperto

invia